Il Gost Standart Bielorusso blocca due aziende europee

L’organo di controllo per la sicurezza dello standard di stato della Bielorussia ha vietato l’importazione di prodotti in pelle provenienti da una azienda tedesca e di abbigliamento per bambini di una società italiana.

Così come spiegato nella nota diramata dal Gost Standardt Bielorusso i capi di abbigliamento a maglia per bambini e adolescenti dell’azienda italiana Imap Export (marchio Original Marines), prodotti in Bulgaria e in Cina, non soddisfano i requisiti di TR CU 007/2011 “Sulla sicurezza dei prodotti destinati ai bambini e ragazzi”;

Ad un controllo, infatti, i capi del noto brand non erano conformi ai requisiti richiesti alle prove relative al test igroscopico per gli indumenti e maglieria per i bambini. Inoltre, i prodotti, evidenziavano la presenza di fibre sintetiche composte da prodotti nocivi vietati nella biancheria per bambini.

I Prodotti in pelle (sia per donne che per uomini), della società tedesca Oliver Bernd Freier non sono risultati conformi a quanto richiesto dalla normativa tecnica dell’unione doganale di TR CU 017/2011 “Sulla sicurezza dei prodotti dell’industria leggera” per quanto concerne le prove sul colore.

Contattaci

Approfondimenti

Share: