Marcatura prodotti soggetti a certificazione Gost

Il governo della Federazione Russa con una risoluzione datata 21 Giugno 2021 (risoluzione N. 955) modifica (emenda) la risoluzione 696 del 19 Novembre 2003 riguardante il marchio da apporre per la circolazione interna (Marchio o Marcatura Gost-R).

Modifiche certificazione GOST

Le principali e sostanziali modifiche riguardano il paragrafo due viene modificato come segue:

Approvare la descrizione e l’immagine allegata del marchio di circolazione destinato a contrassegnare i prodotti soggetti a conformità obbligatoria, anche prima della data di entrata in vigore dei regolamenti tecnici, e la cui conformità è stata confermata secondo la procedura prevista dalla legge “Sulla regolamentazione tecnica”

Integrare il paragrafo due come segue: “La presente ordinanza resta in vigore fino al 21 giugno 2027”.

Viene inoltre stabilito che i prodotti, la cui conformità è stata attestata secondo la procedura indicata nell’art. 46 della legge federale “Sulla regolamentazione tecnica” prima della data di entrata in vigore del presente decreto, vengono messi in circolazione contrassegnati dal marchio di conformità fino alla data di scadenza dei certificati o delle dichiarazioni di conformità ad essi relative.

La circolazione di tali prodotti è consentita entro il termine di conservazione o di vita utile/servizio stabilito in conformità con le leggi della Federazione Russa.

La presente ordinanza è entrata in vigore il 21.06.2021

Il segno di circolazione del mercato è una combinazione delle lettere “T” (con un punto sopra) e “P” iscritte nella lettera “C”, stilizzata come una staffa di misurazione, avente la stessa altezza e larghezza. La rappresentazione del marchio di circolazione sul mercato deve essere monocolore e in contrasto con il colore della superficie su cui è applicato.

      

Contattaci

Approfondimenti

Share: