Variazione lista standard sull’ EAC 023

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (1 Vote)

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Per 45 giorni (sino al 6 aprile 2018), proseguirà la discussione del progetto della Commissione Euroasiatica sulla decisione del consiglio di approvare e modificare gli elenchi di standard utilizzati per l'applicazione e il rispetto delle norme tecniche dell'Unione doganale "Norme tecniche per i prodotti dei succhi di frutta e verdura" (TR CU 023 / 2011).

Per 45 giorni (sino al 6 aprile 2018), proseguirà la discussione del progetto della Commissione Euroasiatica sulla decisione del consiglio di approvare e modificare gli elenchi di standard utilizzati per l'applicazione e il rispetto delle norme tecniche dell'Unione doganale "Norme tecniche per i prodotti dei succhi di frutta e verdura" (TR CU 023 / 2011).Si tratta di due elenchi aggiornati di standard internazionali e interstatali e, in assenza, di standard nazionali:

  1. La cui applicazione su base volontaria garantisce il rispetto delle disposizioni delle norme tecniche;
  2. Contenente le regole e metodi di prova, nonché le regole di campionamento necessarie per l'attuazione della valutazione della conformità dei prodotti succo e standard di prestazione TR CU 023/2011.

Questi standard modificano e intruducono nuove condizioni tecniche, termini e definizioni comuni, nonché terminologia morfologica e strutturale.

Ad esempio:

  • GOST 32876-2014 "Prodotti per il succo. Succo di pomodoro Condizioni tecniche»;
  • GOST R 53029-2008 "Processi per la lavorazione di frutta, verdura e funghi, tecnologici. Termini e definizioni ";
  • GOST ISO 1956-2-2014 "Frutta e verdura. Terminologia morfologica e strutturale. Parte 2».

La bozza di elenco di standard con metodi di prova comprende 145 articoli. I documenti di standardizzazione proposti per l'uso contengono tra l’altro:

Regole di accettazione e metodi di campionamento;

Preparazione di campioni per analisi di laboratorio;

Metodi per determinare i solidi solubili, la frazione di massa della polpa, la chiarezza e la torbidità, gli acidi volatili, ecc.

Ad esempio:

  • GOST 33437-2015 "Prodotti per il succo. Determinazione dei cloruri mediante titolazione potenziometrica ",
  • GOST R 54635-2011" Prodotti alimentari funzionali. Metodo per la determinazione della vitamina A ",
  • GOST ISO 5496-2014" Analisi organolettiche. Metodologia. Formazione dei tester per il rilevamento e il riconoscimento degli odori ", ecc.

Va notato che, dopo l'adozione di tali elenchi aggiornati le norme attualmente in vigore (approvato con la decisione del numero CCC 882 del 9 dicembre 2011) saranno invalidate.

Tags:
© 2017 Gost Standard srl. All Rights Reserved.

Utilizziamo i cookie per offrirti un servizio migliore e personalizzare la tua esperienza. Se continui nella navigazione ci autorizzi all’uso dei cookie, altrimenti puoi sempre decidere di accettarne solo alcuni o non accettarne affatto.